Obbligo utilizzo dell’acqua potabile ai soli fini igienico potabili e non per altri usi

pubblicato il 17 Marzo 2022

A causa del perdurare del lungo periodo di scarse precipitazioni e della conseguente riduzione della disponibilità di acque sorgenti, vista la necessità di affrontare il prossimo periodo di criticità cercando di evitare ulteriori aggravamenti della situazione, e considerato infine l'approssimarsi della stagione estiva che generalmente comporta un maggior utilizzo di acqua potabile SI ORDINA DI UTILIZZARE L’ACQUA POTABILE AI SOLI FINI IGIENICO POTABILI. E' fatto divieto pertanto di utilizzare l'acqua potabile per innaffiare prati, giardini, orti e campi sportivi, per il riempimento di piscine e giochi d’acqua e per il lavaggio di autoveicoli. I trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa da un minimo di € 25,00 ad un massimo di € 500,00.

In allegato l'ordinanza sindacale relativa.

AllegatoDimensione
PDF icon ordinanza_acqua.pdf164.48 KB